rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

Come

Attraverso il Decreto RAEE e l'avvio, nel Gennaio 2008, del nuovo Sistema Nazionale di gestione dei RAEE, l'Italia ha recepito le norme dettate dall'Unione Europea (Direttive EU 2002/95/CE e 2002/96 CE -Direttiva RoHs sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature Elettroniche) per un corretto trattamento dei rifiuti tecnologici.

Ricordiamo che anche il reimpiego o riutilizzo degli apparecchi elettronici, se avviene nel rispetto della sicurezza del consumatore e dell'ambiente, è un'opzione importante che può ridurre la quantità di rifiuti tecnologici.

Ai Produttori il compito di finanziare ed organizzare le operazioni di gestione dei RAEE a partire dai centri di raccolta comunali, assicurando il raggiungimento di adeguati livelli di recupero di materiali riciclati. Per fare ciò i produttori hanno dato vita e aderiscono ai Sistemi Collettivi, come ReMedia, realtà senza fine di lucro che rappresenta ben 1000 produttori e assicura che tutte le attività di trasporto e riciclo dei RAEE siano svolte in sicurezza con estrema attenzione all'ambiente e alla massimizzazione del riciclo.

I RAEE così come le Pile e gli Accumulatori ormai esausti meritano però un'attenzione speciale anche da parte dei Cittadini, ai quali è chiesto di consegnarli agli appositi centri di raccolta. E' necessario infatti effettuare una raccolta separata di questi rifiuti per avviarli al corretto riciclo, smaltire in sicurezza le sostanze nocive al fine di non recare danni all'ambiente e alla salute delle persone.


Il Decreto RAEE
(Decreto Legislativo 151 del 2005), ha le seguenti finalità primarie:

prevenire la produzione di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche

  • promuovere il reimpiego, il riciclaggio ed il recupero dei RAEE
  • migliorare, sotto il profilo ambientale, l'intervento dei soggetti che partecipano al ciclo di vita di dette apparecchiature
  • ridurre l'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche


Il Decreto Pile e Accumulatori
(Decreto Legislativo 188 del 2008), detta analoghi obiettivi anche per questa tipologia di rifiuti.

 

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia